“Osteria da Shakespeare” di Gianni Abbate a Montefiascone

“Osteria da Shakespeare” di Gianni Abbate a Montefiascone

A grande richiesta ritorna venerdì 31 marzo ore 21,00 all’Enoteca Provinciale della Rocca dei Papi di Montefiascone, lo spettacolo di Gianni Abbate “Osteria da Shakespeare & co.”. “Shakespeare parla di cibo in ognuna delle sue opere.” – ci dice il suo ideatore Gianni Abbate – “Il tema dell’alimentazione è uno dei più ricorrenti e misteriosi. La particolarità della nostra Osteria è che gli spettatori-commensali si troveranno immersi in atmosfere e contesti shakespeariani, e identificati come personaggi shakespeariani divengono essi stessi parte integrante dello spettacolo.” Ma cerchiamo di capire come si svolge lo spettacolo secondo le indicazioni del suo ideatore. Seduti a una tavola ‘dell’epoca elisabettiana’, gli spettatori/commensali vengono serviti da […]

“Ballate sul mondo” sbarca a Orvieto

“Ballate sul mondo” sbarca a Orvieto

Giovedì 23 febbraio ore 18,00 presso Lo Scalo community hub in Via Sette Martiri, 49 Orvieto Scalo, Performance poetico/teatrale dal libro “Ballate sul mondo” di e con Gianni Abbate, edito da Davide Ghaleb. Il libro è composto da 75 ballate poetico/teatrali per disegnare un mondo alla fine del mondo. Si tratta di versi concepiti e scritti in buona parte nel corso del secondo lockdown. Un affresco grottesco e feroce del genere umano in tutto il suo decadimento e imbarbarimento. “Ogni partenza diventa falsa partenza” – ci dice l’autore –  “Aspettare che qualcosa possa cambiare anche senza prendere posizione, senza esporsi e quindi senza rischiare. La spietatezza, l’immoralità del potere, l’arroganza, […]

“C’era una volta un re…” chiude il Carnevale a Sipicciano

“C’era una volta un re…” chiude il Carnevale a Sipicciano

Martedì 21 febbraio ore 10,30 nella sala del Palazzo Baronale di Sipicciano ci si diverte con “C’era una volta un re…anzi tre”, evento per la Scuola Primaria. Lo spettacolo è composto da fiabe scelte ed elaborate da Gianni Abbate dalla raccolta di Luigi Capuana. Capuana, scrittore siciliano dell’800, verista, iniziò a scrivere fiabe quasi per gioco, un bambino gli aveva chiesto di scrivergliene una. Quando iniziò a scrivere, fu sbalordito di ritrovare dentro di sé le incredibili meraviglie di quest’universo inesplorato, di questa forma d’arte primitiva e spontanea. Fu solo l’inizio, perché alla prima fiaba ne seguirono altre e altre ancora, fino a diventare una e più raccolte. In questo […]

A Gradoli ritorna la danza con OFFPRINT 2

A Gradoli ritorna la danza con OFFPRINT 2

Venerdì 25 alle ore 21,00 al Teatro comunale di Gradoli, con la direzione del Teatro Null, ritorna, con l’intento di promuovere le arti performative sul territorio, l’MP3 Dance Project di Roma, con un nuovo spettacolo: “OFFPRINT 2 – Antologia delle Moire”. La pièce è il frutto di un lungo processo creativo sul tema del mito iniziato nel 2020 che ha visto impegnata la Compagnia MP3 Dance Project nella messa in scena di due studi: Nyx (2020) e Love Before Us (2022). L’intero processo ha messo in luce l’importanza del testo letterario come campo di indagine per la costruzione del testo corporeo, la coreografia. “OFFPRINT 2 – Antologia delle Moire” recupera […]

Il Titanic fa scalo a Montefiascone

Il Titanic fa scalo a Montefiascone

Il Titanic fa scalo a Montefiascone Per la rassegna ApritiTuscia del Teatro Null, venerdì 26 agosto alle 21,15 alla Rocca dei Papi di Montefiascone, arriva la nuova edizione dello spettacolo “Naufragio con spettatori” sulla fine del Titanic di Gianni Abbate. “Ci fu un episodio” – dice Abbate – “Che dai contemporanei fu sentito come una prova generale della fine del mondo in un atto unico: il naufragio del Titanic il 15 aprile 1912 per la collisione con un iceberg. La nave era allora la più alta espressione tecnica, e a bordo c’erano oltre ai milionari che si potevano permettere una traversata transoceanica in super lusso, tanta povera gente stipata nella […]

A Farnese il compleanno di Pinocchio

A Farnese il compleanno di Pinocchio

Sabato 13 agosto alle ore 18,00 presso il Borgo di Pinocchio, il Comune di Farnese festeggia i cinquant’anni della messa in onda del Pinocchio di Comencini, il più vero e credibile di sempre. Nel programma dei festeggiamenti, oltre all’incontro con Andrea Balestri, che interpretò Pinocchio, ci sarà l’evento  “Pinocchio o il rifiuto di crescere” di e con Gianni Abbate e Ennio Cuccuini. “Cosa succede quando si affronta un esperimento attraversando un racconto molto noto?” – ci dice il suo ideatore Gianni Abbate – “E cosa succede quando analizzando il linguaggio si aprono nuovi punti di vista che lo rendono più intricato e dirompente? Questo ed altro si ritrova in questa […]

Vigilia di ferragosto a Sipicciano con “L’ispettore”

Vigilia di ferragosto a Sipicciano con “L’ispettore”

Per la rassegna ApritiTuscia del Teatro Null, finanziata dalla Fondazione Carivit e dai Comuni che vi partecipano, ritorna domenica 14 agosto ore 21,15 nel cortile del Palazzo Baronale di Sipicciano “L’inaspettato ispettore” di Gianni Abbate da Gogol. Si tratta di una feroce satira, un’opera di graffiante denuncia della corruzione pubblica. “Ho ambientato l’opera di Gogol” – dice Abbate – “In una non ben identificata cittadina del nord Italia, dei giorni nostri, popolata da personaggi corrotti, speculatori e trafficoni. La vicenda si svolge come una commedia degli equivoci, in cui lo spettatore può seguire con divertimento i due livelli di svolgimento dell’azione, uno all’insaputa dell’altro. Veniamo alla trama. La notizia dell’arrivo […]

A Celleno le “Ballate sul mondo” di Gianni Abbate

A Celleno le “Ballate sul mondo” di Gianni Abbate

Nuovo appuntamento per “Ballate sul mondo” di Gianni Abbate tratto dal suo libro pubblicato dall’Editore Davide Ghaleb, all’interno della rassegna ApritiTuscia, venerdì 5 agosto ore 21,15 nel Borgo Fantasma di Celleno. Si tratta di una selezione delle 75 ballate del libro, ballate poetico/teatrali per disegnare un mondo alla fine del mondo, il nostro. Sono state concepite e scritte in buona parte nel corso del secondo lockdown. “Per far comprenderne il contenuto” – ci dice l’autore e interprete – “Voglio usare uno stralcio dalla prefazione scritta  da Antonello Ricci che ne ha ben compreso e messo a fuoco le urgenze, lo ringrazio di cuore: Un affresco grottesco e feroce del genere […]

In arrivo “L’ispettore” a Gradoli e Farnese

In arrivo “L’ispettore” a Gradoli e Farnese

Per la rassegna ApritiTuscia del Teatro Null, finanziata dalla Fondazione Carivit e dai Comuni che vi partecipano, ritorna sabato 30 luglio ore 21,15 a Gradoli P.zza Palombini e domenica 31 nell’anfiteatro di Farnese sempre 21,15, “L’inaspettato ispettore” di Gianni Abbate da Gogol. Si tratta di una feroce satira, un’opera di graffiante denuncia della corruzione pubblica. “Ho ambientato l’opera di Gogol” – dice Abbate – “In una non ben identificata cittadina del nord Italia, inizi anni 2000, popolata da personaggi corrotti, speculatori e trafficoni. La vicenda si svolge come una commedia degli equivoci, in cui lo spettatore può seguire i due livelli di svolgimento dell’azione, uno all’insaputa dell’altro, con immancabile divertimento […]

“L’inaspettato ispettore” a Celleno e Bagnoregio

“L’inaspettato ispettore” a Celleno e Bagnoregio

Per la rassegna ApritiTuscia del Teatro Null, finanziata dalla Fondazione Carivit e dai Comuni che vi partecipano, debutta in Prima nazionale, sabato 9 luglio ore 21,15 nel Borgo Fantasma di Celleno, “L’inaspettato ispettore” di Gianni Abbate da Gogol, con replica domenica 10 a Bagnoregio in P.zza Cristofori sempre 21,15. Si tratta di una feroce satira, un’opera di graffiante denuncia della corruzione pubblica. “Ho ambientato l’opera di Gogol” – dice Abbate – “In una non ben identificata cittadina del nord Italia, inizi anni 2000, popolata da personaggi corrotti, speculatori e trafficoni. La vicenda si svolge come una commedia degli equivoci, in cui lo spettatore può seguire i due livelli di svolgimento […]