I linguaggi del teatro a Sipicciano

Il Teatro Null, Officina culturale della Regione Lazio I porti della Teverina,in collaborazione con la Pro Loco di Sipicciano, propone un laboratorio teatrale presso l’Ecomuseo di Sipicciano. “I linguaggi del teatro, il lavoro dell’attore”, questo il sottotitolo del laboratorio che prevede un lavoro di preparazione accurato, che partirà dall’espressione fisica, dall’attenzione e concentrazione, per passare all’improvvisazione e drammatizzazione, l’uso della voce, la verità scenica, la memoria emotiva, fino ad arrivare alla costruzione di un personaggio. Il testo sul quale si lavorerà nella seconda parte del laboratorio sarà Il Signor di Pourceaugnac di Molière, e si prevede la sua messa in scena a fine corso. Conduce il laboratorio Gianni Abbate, che […]

L’assassino e il suo doppio a Lubriano

      Per Teatri in movimento, l’Officina culturale della Regione Lazio I porti della Teverina, propone domenica 26 ottobre alle ore 18,00 al Teatro dei Calanchi di Lubriano, in esclusiva per il viterbese, uno spettacolo della Compagnia Frosinone Teatro, ispirato a Il Giudice e il suo Boia di Friedrich Durrenmatt, “L’Assassino e il suo doppio”, adattamento e regia di Augusto Zucchi. Il genere è il “noir”, che Durrenmatt prima e Zucchi dopo, hanno trasformato in un gioco teatrale pieno di rimandi e di riflessioni, senza tuttavia rinunciare a nessuno degli elementi del genere poliziesco. Il gioco crudele del gatto con il topo, che è il tema peculiare di questa […]

Recensione di “Pagliaccio sarà lei!”

Celleno si diverte con “Pagliaccio sarà lei! Ricordando una piacevole serata. Di Sara Artemi L’Officina culturale I porti della Teverina, nell’ambito di AgriCulture Festival, ha presentato quest’estate presso il centro storico di Celleno, lo spettacolo teatrale “Pagliaccio sarà lei!” di e con Gianni Abbate e Vanni De Lucia. La rappresentazione ha suscitato risate da parte dei grandi, coinvolgendo e facendo divertire anche i più piccoli. Il genere clownesco dello spettacolo è stato professionalmente e abilmente interpretato dal duo Abbate-De Lucia. I due attori hanno interpretato due folli personaggi, reali e illogici allo stesso tempo, che si ritrovano per caso sulla scena tenendosi testa con giochi di parole, gags e curiosa […]

EN PLEIN AIR – Alla scoperta di Leopardi all’Osservatorio Astronomico di monte Rufeno

Domenica 10 agosto alle 20, presso l’Osservatorio astronomico di Acquapendente su a Monte Rufeno, per il festival AgriCulture, Gianni Abbate presenta Leopardi nella sua originale chiave di lettura: “leopardi@infinito.it”.La serata è in collaborazione con l’associazione scientifica astronomica “Nuova Pegasus”, col Patrocinio della Riserva Naturale Monte Rufeno. “Ascoltando i suoi versi” – dice Abbate – “Si perde la concezione del tempo, come davanti alle onde del mare o al fuoco, e intanto gli argini della mente si polverizzano e qualcosa dilaga.Tornano in mente, non solo gli “Inni alla notte” di Novalis, ma anche le note liquide di Chopin, quelle spezzate della notte in Tunisia di Gillespie o quelle frantumate di Tom Waits”.E […]